domenica 16 marzo 2008

Il Nihongo Nōryoku Shiken

L' NNS - (NIHONGO NOURYOKU SHIKEN) o JAPANESE LANGUAGE PROFICIENCY TEST (JLPT) é l'unico diploma che viene riconosciuto a livello internazionale come certificato di conoscenza della lingua giapponese da parte di non madrelingua giapponesi, ideato nel 1984 dalla Japan Foundation. Il referente per l'organizzazione del test all'interno del Giappone è l'AIEJ - Association of International Education, Japan. In Italia l'esame è amministrato dal Comitato Amministrativo per il Proficiency Test di Lingua Giapponese attraverso gli uffici dell'Istituto Giapponese di Cultura.

L'esame è strutturato su quattro livelli, con difficoltà crescente a partire dal livello quarto (elementare) fino al primo (avanzato). Il livello elementare richiede la conoscenza di circa 100 caratteri e 800 parole, della grammatica di base e la capacità di sostenere una conversazione semplice, mentre il livello avanzato prevede un'ottima padronanza grammaticale e disinvoltura nell'utilizzo della lingua parlata e la conoscenza di almeno 2000 caratteri e 10.000 vocaboli. I candidati possono scegliere di sostenere l'esame ad un livello appropriato alle proprie capacità. Il primo livello è indispensabile per iscriversi ad una università giapponese.

Le prove d'esame sono divise in tre sezioni: scrittura e vocabolario, comprensione all'ascolto, comprensione alla lettura e grammatica. Tutte le domande sono a risposta multipla e le apposite schede vengono lette elettronicamente. Per superare la prova d'esame del primo livello è necessario ottenere almeno il 70% del massimo punteggio possibile, mentre per superare il secondo, il terzo e il quarto basta raggiungere almeno il 60%.

Esistono testi specifici per la preparazione all'esame che sono reperibili, oltre che in Giappone, anche su Internet (clicca QUI per leggere il post dedicato). E' inoltre possibile consultare i testi d'esame delle varie prove presso la biblioteca della Japan Foundation o presso Istituti e Università italiane dove si tengono corsi di giapponese. Non é necessario essere iscritti a nessuna Facoltá per tentare la prova.

L'esame si tiene una volta all'anno contemporaneamente in tutto il mondo nella prima domenica di dicembre. In Italia le sedi sono l'Istituto Giapponese di Cultura di Roma e a Milano, presso il Centro Linguistico dell'Università Commerciale 'L.Bocconi'. I partecipanti all'esame ricevono via posta alla fine di marzo il risultato della prova sostenuta.

Fonte: Informagiovani S.Lazzaro (Bologna)
Consultate la pagina Web indicata se volete avere maggiori informazioni...io tenteró questo esame, anche perché, stando a quanto ho sentito, il conseguimento dell'attestato del Nōryoku puó da solo permetterti di trovare lavoro, e poi a me interessa trasferirmi in Giappone a studiare, quindi superarlo diventa proprio indispensabile.

1 commento:

ohimesama ha detto...

Ciao...
Volevo solo dirti che in realtà esistono molti libri di prepazione, però non sono venduti in Italia...
Prova a cercare in internet, tipo su amazon.co.jp.
Devi scrivere 日本語能力試験.

Io li ho comprati direttamente in Giappo, quindi non so darti informazioni dettagliate.

Però ti consiglio di cercare...

ciao ciao

(*^_^*)