sabato 21 giugno 2008

Testati per voi - Bevande & bibite (prima parte)

Siccome adoro il Junk Food giapponese e provo un piacere indescrivibile nel testare le varie schifezze che il mercato propone (ebbene sì, sono un po' masochista), intendo inaugurare oggi una nuova serie di post dedicata a questo argomento. Iniziamo parlando delle bevande, la maggior parte di esse acquistate nei konbini durante i nostri raid notturni XD

Minute Maid, Morning Banana - Millanta energia immediata per la mattina e sull'etichetta c'è scritto che è indicato per un'alimentazione corretta (LOL); la verità è che una volta che lo si prova a bere si rimane alquanto disorientati, perchè ci si ritrova con la bocca colma di una pappetta vomitosa dalla consistenza indefinibile al vago aroma di banana. DISGUSTOSO, la reazione immediatamente successiva è inevitabilmente il risputarlo nel contenitore (la foto aiuta a farsi un'idea della consistenza.) VOTO:☆☆☆☆☆ 0/5

ITO EN, Coffee Cinnamon Cappuccino - Bevanda fredda presa da un distributore automatico della metro pensando che fosse calda (non riesco a concepire un cappuccino freddo, e avevo dato per scontato che non lo fosse.) Tuttavia l'ho stoicamente assaggiato e sono rimasta piacevolmente sorpresa, perchè il retrogusto finale alla cannella ne esalta il sapore rendendolo gradevole. VOTO:★★★★☆ 4/5

White Coffee Hot - Bevanda divina che ho preso al distributore automatico della metro della stazione di Aoyama-Itchome. Si tratta di una specie di caffelatte/cappuccino, molto cremoso e saporito, la cui temperatura sfiora quella della lava incandescente. VOTO:★★★★☆ 4/5

Nescafè, Caffè freddo in lattina - Bevanda tipica, acquistata in un AmPm. Il sapore è quello del caffè, non ci sono sorprese; meritava di essere inserita nel post solo per la particolarità della confezione, ispirata a un manga che non sono in grado di identificare perchè non lo conosco^^ VOTO:★★★★☆ 4/5

Pepsi, Blue Hawaii Pineapple & Lemon - Bevanda inizialmente trasparente che assume un colore bluastro una volta entrata a contatto con l'aria, dopo aver aperto la bottiglietta. Gusto piacevole, retrogusto appena accennato di limone ma di ananas non ha assolutamente nulla e per i miei gusti è un pò troppo zuccherina; tuttavia, nel complesso è discreta. VOTO:★★★☆☆ 3/5

ITO EN, Succo multivitaminico all'uva, carota e qualche altro vegetale/frutto non ben identificato - Non c'è molto da dire, se non che sa veramente di disinfettante. Lo si può bere giusto per disperazione. VOTO:☆☆☆☆☆ 0/5

Pokka, Pineapple Squash - Bevanda al gusto di ananas che mi ha un po' spiazzato perchè è frizzante, talmente frizzante e dolce da risultare stucchevole e per niente dissetante. VOTO:★★☆☆☆ 2/5 (nella foto il tremendo succo multivitaminico e il Pineapple Squash)

Coca Cola Company, Soken Bicha - Bevanda al gusto di the all'orzo, ma di quest'ultimo componente non sono sicura perchè non riesco a tradurre tutto ciò che è scritto sull'etichetta. Inizialmente sembra brodo, tanto è amaro; poi il gusto cambia assumendo la parvenza dell'orzo tostato non zuccherato, e alla fine ti ritrovi a bere una specie di acqua sporca di Orzo Bimbo. Se non altro però è abbastanza dissetante. VOTO:★★☆☆☆ 2/5

Easy Way, Boba Tea - The freddo che abbiamo preso in un chiosco della catena Easy Way ad Akihabara, che propone questa bevanda la quale inizialmente sembra quasi totalmente priva di zucchero; però dopo i primi istanti ci si ritrova la cannuccia, che per altro ha un diametro triplo rispetto ad una cannuccia normale, letteralmente intoppata dalle palline gelatinose depositate sul fondo che in teoria andrebbero aspirate, masticate e mangiate, ma in pratica è un'operazione piuttosto difficile perchè tali sferette sono gommosissime e non si lacerano facilmente sotto i denti. A giudicare dal sapore dolciastro che hanno, sono loro il dolcificante del the. VOTO:★★★☆☆ 3/5

Fruits Rich Drink, Gold Kiwi - E' il primo succo di questo tipo che vedo, e per giunta nella varietà di kiwi che preferisco, non potevo non provarlo...ovviamente è stata una mezza delusione, chissà cosa m'aspettavo^^;Sulla confezione c'è scritto che contiene anche 50 grammi di polpa, ragion per cui la cannuccia da cui si beve ha un diametro fuori dalla norma. Il succo è piuttosto asprigno e molto poco dolce, il che non rispecchia pienamente il gusto piuttosto zuccherino dei veri kiwi Golden. Il fatto di aspirare anche la polpa insieme al succo e di essere perciò un "mangia-e-bevi" estrania un po', ma nel complesso è abbastanza bevibile (o mangiabile, che dir si voglia). Ho dei dubbi che le proprietà benefiche e le vitamine dei kiwi si mantengano inalterate così a lungo una volta spremuti, soprattutto se la scadenza indicata è di oltre un mese...proprio così naturale non sarà! VOTO:★★☆☆☆ 2/5

5 commenti:

TitoEwok ha detto...

domo arigato, testers! ;)

Saludos,
TitoEwok

bunny chan ha detto...

Questa tua mini-guida sulle bevande è interessantissima!

Anche a me piace molto assaggiarne di tutti i tipi, e con i distributori ogni angolo di strada è sicuramente più facile!!!

Un bacio,
B.

P.S. Se vai al calico Cafè, mi aspetto un articolo, eh?

パオロ ha detto...

Wow!! fantastici e dettagliatissimi resoconti:)
Il the che dici di orzo in realtà mi sembra essere thè verde giapponese, il quale normalmente si beve senza zucchero ed ha un gusto amarognolo, anche perchè ha dei tempi lunghi di infusione.
Aggiornaci presto!!!
arigatou!

Rob ha detto...

La Pepsi Blue Hawaii l'ho comprata pochi giorni fa pensando fosse acqua minerale :-)
Non ho fatto molta attenzione e le Pepsi erano proprio di fianco alle acque. Una vale l'altra e prendo la Pepsi... comunque non male; forse un po' troppo dolce.

francy ha detto...

Invece a me il te all'orzo (lo stesso identico, ma bevuto a Hong Kong) era piaciuto tantissimo!