lunedì 25 agosto 2008

Scartoffiando allegramente.

Oggi mi é arrivata tutta la documentazione necessaria per iscrivermi al benedetto JLPT e ora sta a me darmi da fare per riempire tutti i moduli, stando bene attenta a rispettare scrupolosamente le regole di compilazione (attenzione a usare sempre uno stampatello molto chiaro, attenzione agli spazi, attenzione a scrivere l'indirizzo sulla busta prima di metterci dentro le scartoffie perché i moduli sono in carta copiativa, attenzione a non staccare nessun foglio dai fascicoli, attenzione a includere due fototessera attaccate con la colla e non con i punti metallici e blablabla...) I giapponesi si confermano scrupolosi (e un tantino rompiballine) come sempre. Ricordo che quando ho sostenuto il DELE, l'equivalente del Nōryoku Shiken ma per la lingua spagnola, c'era un solo modulo da compilare, nessuna foto da allegare (bastava presentare la carta d'identitá in sede d'esame) e una volta riempito il bollettino con i dati personali lo si poteva tranquillamente inviare via fax. Piú comodo di cosí...ma ormai é risaputo che ai giappini piace complicarsi la vita, e in quanto a precisione e meticolositá non sono secondi a nessuno;-)
Quest'anno l'esame si terrá Domenica 7 Dicembre, e la mia sede prescelta é il Centro Linguistico della Bocconi di Milano (l'alternativa era all' Istituto Giapponese di Cultura di Roma, decisamente piú lontano da casa mia e perció scartato fin da subito). Ho tempo fino al 26 Settembre per far pervenire i moduli via posta prioritaria, poi sará quel che sará. Sono ancora un pó indecisa a proposito del livello al quale iscrivermi, propenderei per il terzo, peró temo di fare il passo piú lungo della gamba e alla fine mi sa che sceglieró il quarto, il piú elementare.
Il tempo per prepararsi adeguatamente non é poi moltissimo, appena 3 mesi, e il JLPT giá incalza! Un battito di ciglia e sará Dicembre, ce la faranno i nostri eroi? xD

8 commenti:

パオロ ha detto...

Ciao, anche a me è arrivato il modulo per posta io però lo farò a Roma. anche io sono in dubbio se fare il terzo o il quarto livelo...
Hai seguito qualche corso oppure sei autodidatta? Io sono autodidatta e sto studiando sul primo volume del minna no nihongo, tu invece su cosa ti prepari?
A presto e scusa l'assillo:)

Ami ha detto...

Ma guarda...dpo che hai preso 87/100 al DELE, fossi in te non mi preoccuperei molto del JLPT, visto che tecnicamente è un livello più basso! ^_^ Sono sicuro che ce la farai!

Cinghius - Andrea ha detto...

COme si dice: Ganbare!!!

Massimo ha detto...

In bocca al lupo. Tieni conto che nei prossimi due anni la struttura del JLPT dovrebbe variare un poco...

http://massimosoumare.wordpress.com/2008/06/26/cambia-il-japanese-language-proficiency-test/

Alice ha detto...

Ciao!
Sinceramente, ti consiglio ti tentare il tre, perche' il quattro e' decisamente troppo facile per quelle che sono le tue capacita'!
Io dovrei preparare il due, ma... non ho molto tempo per via di altri studi e quindi lo faro' tanto per.
Evviva le scartoffie dei giapponesi! E le loro maledette fototessere che devono essere ovunque... Per il TOEFL ho fatto la registrazione su internet e mi sono presentata, tutto qui!

Mikan ha detto...

ciao anche io vorrei tentare il 3 quest'anno ma ancora non è arrivato nulla -_- pauraaa!
su che libri ti prepari?
io userò quelli dell'uni ma vorrei anche qualcos'altro

Kazu Kura Zen ha detto...

Il mio migliore in bocca a lupo!!!
per Alice: mi sa tanto che ci incontreremo all'esame allora ^^

Elfo ha detto...

Anche io farò il test quest'anno e sosterrò quello di 4° livello ^_^. Andrò a Roma però...
ganbattene ^_^